Esposizione all’amianto. Benefici previdenziali per il 2019-2020
16/11/2018
Assegno di natalità: avviso del termine ultimo per il rinnovo dell’ISEE 2018 
07/12/2018

Cessazioni dal servizio del personale scolastico dal 1° settembre 2019

students with a teacher in classroom

In data 15 novembre, il MIUR ha pubblicato il decreto annualmente preordinato a disciplinare le cessazioni dal servizio del personale scolastico e, soprattutto, il termine di presentazione delle dimissioni dal servizio, fissato, per quest’anno, a mercoledì 12 dicembre. Si rimanda alla circolare ministeriale contenente la disciplina di dettaglio e operativa (Circolare MIUR n. 50647 del 16.11.2018).

Alla luce delle importanti innovazioni che si prevedono in materia previdenziale, ampiamente anticipate da tutti gli organi di stampa, come la “Quota 100”, ci si sarebbe potuto aspettare lo slittamento di questi atti, e del termine per la presentazione delle dimissioni, a data successiva all’entrata in vigore delle nuove discipline. È fuori di dubbio infatti che, in assenza di certezze, il personale scolastico in possesso dei requisiti per Quota 100 o comunque potenzialmente interessato alle ulteriori misure di flessibilità allo studio del Governo, non avrà la possibilità di assumere decisioni consapevoli entro la data del 12 dicembre.

Il MIUR, tuttavia, in occasione di un incontro con INPS e Sindacati tenutosi il 9 ottobre 2018, aveva già esplicitato l’intenzione di voler anticipare e accelerare per quest’anno i tempi delle operazioni di cessazione, al fine di evitare i ritardi e i disservizi nelle certificazioni del diritto e nella gestione delle pratiche di pensione verificatisi per i pensionamenti con decorrenza 1° settembre 2018.

Restano invariate le ulteriori fattispecie per le quali è prevista la concessione della pensione supplementare.

Se hai dubbi, trova la sede a te più vicina oppure chiama il numero verde 800 180 943.

Comments are closed.