A partire da questo anno è attiva la convenzione, ai sensi dell’art. 5 Legge n. 152 del 30 marzo 2011, tra Patronato ANMIL e U.I.P.A. secondo cui:

  • il Patronato ANMIL, nell’ambito dei propri compiti istituzionali e con le modalità previste dalla legge, presterà gratuitamente in sede amministrativa, salvo le eccezioni di legge, assistenza tecnica e patrocinio medico legale agli iscritti U.I.P.A., ai loro familiari ed aventi causa, per il conseguimento nei confronti degli enti previdenziali pubblici e privati, delle prestazioni e benefici di qualsiasi genere previsti da leggi, statuti o contratti regolanti la previdenza obbligatoria complementare;
  • il patrocinio degli iscritti in sede giudiziaria per quanto concerne il punto precedente, sarà prestato, ove richiesto dagli iscritti a U.I.P.A., dai consulenti legali convenzionati con il Patronato ANMIL.

 

A partire da questo anno è attiva la convenzione, ai sensi dell’art. 5 Legge n. 152 del 30 marzo 2011, tra Patronato ANMIL e U.I.D.D. secondo cui:

  • il Patronato ANMIL presterà gratuitamente in sede amministrativa assistenza tecnica e patrocinio medico-legale agli iscritti U.I.D.D., ai loro familiari ed aventi causa, per il conseguimento nei confronti degli enti previdenziali pubblici e privati, delle prestazioni e benefici di qualsiasi genere previsti da leggi, statuti o contratti regolanti la previdenza obbligatoria complementare;
  • il patrocinio degli iscritti in sede giudiziaria per quanto concerne il punto precedente, sarà prestato, ove richiesto dagli iscritti a U.I.D.D., dai consulenti legali convenzionati con il Patronato ANMIL.

 

Per ulteriori informazioni contattare il numero verde gratuito 800 180943.